Consulente Finanziario Professionista

In qualità di CFP (Consulente Finanziario Professionista) lo Studio fornisce supporto e consulenza alle imprese per la gestione delle risorse finanziarie. Analizza gli strumenti per l’accesso al credito sia nelle loro forme più tradizionali (accesso al sistema bancario) sia nelle loro forme più moderne e tecnologiche (accesso al credito tramite crowdfunding).

Come ottenere finanziamenti ed accedere al mercato del credito in maniera facile e veloce



Il mercato del credito è in costante e veloce evoluzione. A fronte di un sistema bancario che si sta confrontando con i bassi tassi di interesse, con i rilevanti costi di gestione e con le normative sempre più restrittive nei loro confronti imposte dalle Autorità Monetarie, sul mercato si stanno affacciando nuovi player i quali forniscono strumenti alternativi di accesso al credito.
Siamo infatti in uno scenario economico in rapida e costante evoluzione: da un sistema economico basato sulla proprietà si sta entrando in un sistema economico basato sull’utilizzo.
In questo scenario il sistema bancario così come è strutturato dovrà per forza ripensarsi perché a fronte delle attuali strutture rischia di essere lento e penalizzante per il sistema economico. Gli scenari cambiano ed oggi è la rapidità nel prendere le decisioni (e nel poterle attuare) ad essere un valore aggiunto.
Questi nuovi scenari impongono un ammodernamento anche all’interno dell’impresa stessa, la quale se intende rimanere al passo con il mercato ha la necessità di capire e di gestire come i nuovi scenari possono influire positivamente sulla propria attività. I nuovi scenari sono infatti necessariamente diversi rispetto ai precedenti ed una rapida evoluzione all’interno dell’impresa stessa è utile e fondamentale per rimanere a contatto con il mercato.
In tale scenario si inserisce il Consulente Finanziario Professionista, quella figura che è a conoscenza del mercato del credito e possiede gli strumenti per meglio indirizzare l’imprenditore verso una tipologia di finanziamento piuttosto che un’altra. Il Consulente Finanziario Professionista ha infatti come scopo ultimo quello di intervenire nel modello di business che può essere modificato o meno sulla base delle esigenze e dei desideri dell’imprenditore. Scopo ultimo dell’imprenditore è infatti la remunerazione del proprio capitale investito in azienda e questo oggi non può prescindere da una corretta ed oculata gestione finanziaria
Il Consulente Finanziario Professionista tramite l’analisi della Centrale Rischi Banca d’Italia e del CRIF è in grado di valutare se l’impresa è un soggetto bancabile o meno (se cioè vi è la possibilità di accedere o meno a finanziamenti bancari), ma soprattutto è in grado, qualora gli indici non siano positivi, di spiegare quali possono essere le strategie che l’impresa può mettere in atto per migliorare il proprio rating (cioè la valutazione che fa della stessa il sistema bancario) ed accedere così a forme di finanziamento che potevano essere precluse. Ogni istituto di credito nel momento in cui avvia una richiesta di finanziamento valuta i bilanci dell’impresa ed elabora degli indici sintetici di affidabilità creditizia: tali indici sono i medesimi che possiede il Consulente Finanziario Professionista.
Non meno importante è la possibilità per il CFP di poter accedere a quelle forme alternative del credito che si stanno affacciando con sempre maggiore impatto sul mercato: stiamo parlando di CROWDFUNDING quale sistema alternativo che mette a disposizione denaro proveniente da più soggetti; non è più quindi solo la banca che si pone come interlocutore dell’impresa ma può esserlo anche una piattaforma di crowdfunding. Quali sono i vantaggi del Crowdfunding ? La velocità: esistono infatti interlocutori che in 24 ore effettuano la fase istruttoria (time to yes) ed erogano nelle successive 72 ore sul conto corrente indicato dall’impresa nella richiesta di finanziamento.  

Studio Fiorenzola